LA GIORNATA DI UN CONSUMATORE

Laboratorio condotto da Eva Martelli

Il laboratorio si svolgerà in modalità ONLINE con un numero massimo di 25 partecipanti.

LA PARTECIPAZIONE E’ GRATUITA.

Obbligatoria la prenotazione al seguente link:
https://us02web.zoom.us/…/tZ0kfuuqrjIsGdEHy3Y9NpzN7eiqj…
info al: 3391373486 o 3491357990


Nella prenotazione sarà necessario indicare se si ha bisogno di facilitatore linguistico e in che lingua tra: russo, cinese, arabo, albanese, rumeno, inglese e francese. E’ possibile inoltre avere la facilitazione anche in LIS, sempre prenotando e indicandone la necessità.

ISCRIZIONI ENTRO IL 5 SETTEMBRE 2021

Il laboratorio ha durata di 15 ore suddivise in più giorni elencati nel calendario.


DATA
LA GIORNATA DI UN CONSUMATORE Eva Martelli
07/09/21 mart18.00 /20.00
09/09/21 giove18.00 /20.00
14/09/21 mart18.00 /20.00
16/09/21 giove18.00 /20.00
21/09/21 mart18.00 /20.00
23/09/21 giove18.00 /20.00
28/09/21 mart18.00 /20.00

Rivolto a partecipanti da 14 anni in su.


Partendo da un modello di “teatro partecipato” che rimette al centro dell’esperienza teatrale il cittadino come attore e motore di un’esperienza culturale condivisa, il laboratorio consiste nell’organizzazione di un percorso organico di riflessione artistico culturale sull’ecologia a partire dal significato etimologico del termine. I partecipanti saranno invitati all’approfondimento di concetti fondamentali come i beni comuni e la responsabilità individuale e collettiva nei confronti della Casa/Terra che ci ospita.

Ciascun partecipante sarà invitato a produrre un testo dal titolo “La giornata di un consumatore”, frutto di attenta analisi del proprio comportamento rispetto allo spreco dell’acqua, dell’energia, del cibo e alla produzione di rifiuti. Nella conduzione guidata di questa fase del laboratorio si cercherà di stimolare un processo di scrittura che tenga conto delle situazioni comiche o surreali nelle quali ci si imbatte quotidianamente. Ogni partecipante sarà libero di usare lo stile e la lingua che più si adatta alla propria capacità narrativa, usando indistintamente italiano, dialetto, lingua straniera o dei segni. I testi prodotti saranno poi interpretati e restituiti attraverso la produzione di brevi video.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: